Skip to main content

Benvenuti su Le Sfigatte!

Per qualsiasi domanda contattateci sui nostri indirizzi email di riferimento, info@lesfigatte.org per quel che riguarda il nostro impegno e l'associazione in generale, adozioni@lesfigatte.org per adozioni di gatti e cani e, per tutto ciò che orbita attorno al sito, webmaster@lesfigatte.org. Per aiutarci potete effettuare una donazione alla coordinate indicate qui.
Ci potete trovare anche su Facebook e Twitter.

Vaccinazioni

Perchè vaccinare il gatto?

Il principio su cui si basa la vaccinazione è la stimolazione delle difese dell’organismo contro alcune malattie specifiche. La difesa immunitaria è sostenuta da numerose cellule e molecole. I gattini sono protetti contro molte malattie infettive grazie agli anticorpi contenuti in quella parte di latte materno che ricevono nelle prime ore di vita, il colostro. La protezione di origine materna inizia a venir meno verso la settima settimana d’età. Per questo si consiglia di iniziare il programma vaccinare attorno alle otto-nove settimane, con una seconda vaccinazione intorno alla dodicesima settimana d’età.

Perchè è necessario ripetere le vaccinazioni?

Molte persone credono che, vaccinando il gatto da piccolo, l’immunità ricevuta lo possa proteggere per tutta la vita. Purtroppo non è così. Per mantenere la protezione sono necessari regolari richiami vaccinali. Dopo l’ultima vaccinazione di richiamo, il livello di immunità raggiunge un picco, dopodiché inizia un lento e continuo declino. Per questo servono i richiami che mantengano l’immunità. Il richiamo stimola le difese immunitarie affinché l’animale sia protetto per un ulteriore periodo. In assenza di questi richiami regolari, il sistema immunitario del gatto non può non essere in grado di proteggerlo da malattie gravi, spesso fatali.